Centrifughe

La centrifugazione è un metodo di separazione che serve ad allontanare sostanze solide da un mezzo liquido, oppure per separare due liquidi immiscibili di diversa densità.

Tipicamente, una centrifuga ha come componente cardine un involucro di forma cilindrica o conica messo in rotazione, nel quale la forza che compie il lavoro di separazione è la forza centrifuga. L'entità della forza centrifuga dipende dalla distanza rispetto all'asse di rotazione e dalla velocità angolare. Solitamente le centrifughe che operano separazioni molto spinte hanno un diametro non molto elevato ma un numero di giri molto elevato.

Esistono varie tipologie di centrifughe, tra le quali le più diffuse sono quelle a spinta, a dischi, a coltello e a sacco invertibile.

Le centrifughe possono lavorare in modo continuo oppure discontinuo e possono essere anche multistadio, adatte a separare i solidi più fini da una torbida.

La centrifugazione è un'operazione molto efficace, ma anche abbastanza rapida rispetto agli altri processi di separazione.